SpacerGrigio.jpg
SpacerGrigio.jpg

 

Otello

 

di William Shakespeare

Adattamento e Regia Claudio Autelli
Scene e Costumi Paola Tintinelli, Maria Chiara Vitali, Gilda Esposito 
Disegno Luci Fulvio Melli
Con Matilde Facheris, Lino Musella, Woody Neri, Irene Serini, Francesco Villano


LITTA produzioni
Progetto Work in Progress


Vincitore del Premio Nuove Creatività
Progetto sostenuto dall’ETI Ente Teatrale Italiano

 

Il banchetto nuziale di Otello e Desdemona.
Cinque commensali vivono i loro destini compiendo il loro percorso verso la rovina; un percorso fatto di fraintendimenti, menzogne, invidie, e piccole risate. La miopia e la sostanziale inadeguatezza dei personaggi ai loro ruoli, trasforma la loro storia in un progressivo sacrificio di chi più degli altri ha voluto ritagliarsi quella parte, la parte dell’agnello sacrificale.
Desdemona appare come la portata principale di un banchetto che vede gli invitati tutti coinvolti nella sua scarnificazione. Il martirio di una “santa donna” a cui piace ammettere: ” State certo che il vostro avvocato preferirà morire piuttosto che rinunciare a difendere la vostra causa.” . E di questo afflato, nell’affannosa ricerca di un centro che fermi il loro andare alla deriva, si nutriranno tutti.

Una riflessione sulla degenerazione dei rapporti umani: l’efferatezza di questo banchetto porta con sé gli echi di una certa violenza domestica che oggi riempie le pagine di cronaca. Una violenza che spesso è conseguenza di un accecamento dello sguardo, da un moto di follia che non permette più di riconoscere la realtà.

Un sacrificio che si sviluppa per il tempo di una festa, una festa che si dilata, che si espande comprendendo tutta la vita dei suoi commensali, una grande abbuffata i cui brindisi scandiscono la degenerazione dei rapporti, fino in fondo, fino all’ultima portata.

 

 

STAMPA

FOTO

VIDEO


 

SpacerGrigio.jpg

SpacerGrigio.jpg

HOME
BIOGRAFIA
SPETTACOLI
IL SENTIERO DEI PASSI PERICOLOSI
ANTIGONE
OTELLO
LA LICENZA
LŽAMANTE
LA MORTE DI IVAN'ILIC
ROMEO E GIULIETTA
RISVEGLIO DI PRIMAVERA
L'INSONNE
DATE
LAB121
PROGETTI
REGIE EVENTI
CONTATTI